Design green: la tua scelta sostenibile

Negli ultimi anni la tematica della sostenibilità è entrata nelle nostre case. Uno stile di vita da abbracciare attraverso scelte, soluzioni e proposte dall’animo green. Una vera e propria vocazione che con il tempo è diventata un’esigenza per aiutare l’ambiente. Anche il mondo dell’arredamento è sceso in campo sfoggiando la propria “veste” green. Materiali biodegradabili, non tossici, riutilizzabili e riciclabili. Elementi capaci di trasmettere un messaggio importante e di raccontare la tua storia.

Tempo di lettura stimato: 3 minuti, 5 secondi
Design green: la tua scelta sostenibile Design green: la tua scelta sostenibile
SOSTENIBILITÀ

Scegliere la chiave ecosostenibile
L’eco-design stabilisce un nuovo modo di vivere la casa. Il motto condiviso è “ridurre, riutilizzare e riciclare”. Tre azioni che racchiudono l’essenza di questa filosofia. La scelta dei materiali di arredo diventa consapevole, ricercata e precisa. Gli spazi vengono valorizzati al meglio sotto il punto di vista dell’impatto ambientale e del risparmio energetico. Entrano in gioco soluzioni per ridurre sprechi, sfruttare l’energia rinnovabile e una serie di accortezze che mirano a garantire un benessere qualitativo della propria vita domestica. Tutto senza dimenticare il buon gusto e la ricerca del proprio stile.

Manuello Design e il nostro lato green
Come iniziare il cammino nel mondo della sostenibilità? Ce lo siamo chiesti anche noi come azienda. Da qualche anno abbiamo scelto di avvicinarci al mondo eco coinvolgendo la nostra produzione. Per questo abbiamo introdotto degli accorgimenti per l’ambiente e per il benessere di chi si occupa di realizzare i nostri prodotti e chi li acquista. Alcuni esempi? Tutte le nostre porte interne vengono confezionate in imballaggi di cartone riciclato. Durante il 2019 ne abbiamo utilizzato 350 m2 risparmiando circa 80 pini alti 15 metri. Nella fase di laccatura, invece, utilizziamo apposite vernici all’acqua. Lo scorso anno ne abbiamo consumata 25.380 litri pari a 170 vasche da bagno. Piccole e importanti accortezze per poter favorire l’evoluzione sostenibile di Manuello Design.

La tua idea di design ecologico
Costruire un pensiero di eco – design come consumatore è possibile. Chi sceglie di sostenere l’ambiente e di prediligere un arredo sostenibile si trova davanti a tre possibili approcci. Il low impact living è la soluzione più comune e semplice per avvicinarsi al mondo eco. Tutto ruota intorno alla scelta di materiali ad impatto zero. Chi, invece, concentra la sua filosofia sul recupero di oggetti inutilizzati per dare a loro una nuova vita supporta l’idea “upcycled materials”.

Una mente creativa riesce a individuare in un mercatino vintage o una vecchia soffitta una vera opportunità per la propria casa. Infine c’è l’approccio zero waste design legato alla realizzazione di elementi di arredo senza scarto. Componenti studiati per evitare la creazione di rifiuti. Ogni singolo materiale è vitale e viene utilizzato per dar vita a un prodotto unico.

La guida dei materiali ecosostenibili
Scegliere i materiali dei propri elementi di arredo è uno step importante. Il primo passo concreto verso il mondo della sostenibilità. Concediti il tempo necessario per valutare le varie soluzioni a tua disposizione. L’occhio vuole la sua parte, ma non dimenticarti dell’aspetto funzionale di ogni materiale e quali vantaggi puoi ricavare inserendoli nel tuo progetto di design. Il legno è sicuramente l’elemento più conosciuto e facilmente adattabile in qualsiasi ambiente. Grazie alla sua bassa dispersione di calore è un alleato termico per isolare la propria casa. Può essere scelto per gli infissi e la pavimentazione. Il sughero è l’isolante eco-friendly: impermeabile, ignifugo ed elastico. Un alleato per la progettazione di interni. Il bambù, anche noto come “acciaio vegetale” è ideale per pavimenti e materiali da esterno. La sua resistenza e versatilità sono il suo punto forza, due caratteristiche da cui puoi trarre vantaggio per il tuo progetto di home decor. L’alluminio è l’elemento più green per eccellenza. Riciclabile all’infinito, non perde brillantezza e duttilità, perfetto per la creazione di accessori per la casa. La lana di pecora, invece, è la soluzione che puoi prendere in considerazione per i tuoi pannelli isolanti. Un materiale traspirante, termico e capace di assorbire l’umidità.

Ultimo consiglio prima di mettere mano alle tue idee: ognuno nel proprio piccolo può fare la differenza. Scegli la soluzione più in linea alle tue esigenze e rivoluziona la tua casa con un occhio eco-friendly.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per te il mondo dell’arredamento non ha segreti?
Potremmo stupirti e stuzzicare la tua curiosità svelandoti tendenze, anteprime e molto altro ancora. Unisciti alla newsletter Manuello Design e rimani aggiornato insieme a noi.

Puoi decidere di annullare la sottoscrizione quando vuoi. Clicca sul link presente in fondo alle nostre newsletter e modifica la tua preferenza.

I tuoi dati per noi sono importanti. Abbiamo scelto Mailchimp per l’invio delle nostre comunicazioni. Quando ti iscrivi, acconsenti di venire registrato sulla piattaforma. Per maggiori info, consulta l’informativa privacy Mailchimp..